La battaglia di Ap Bac avvenne il 2 gennaio 1963 in quella che allora era la provincia di Dinh Tuong, nell’ambito della guerra del Vietnam. Il 28 dicembre 1962 l’intelligence statunitense rilevò una postazione radio ed una formazione Viet Cong nel villaggio di Ap Tan Thoi, zona presidiata dalla 7° divisione sudvietnamita. Per neutralizzare la minaccia i sudvietnamiti, in accordo con i consiglieri militari statunitensi, decisero di attaccare Ap Tan Thoi con la fanteria supportata da elicotteri e veicoli trasporto M113.

Le forze sudvietnamite tuttavia vennero bloccate nel villaggio di Ap Bac prima di raggiungere Ap Tan Thoi, ed anche le altre formazioni attaccanti da altre direzioni vennero fermate dai Viet Cong. Subito vennero inviati rinforzi trasportati dagli elicotteri statunitensi, ma la resistenza Viet Cong non cessò fino a sera, quando gli stessi decisero di ritirarsi col favore dell’oscurità per non dover fronteggiare ulteriormente un nemico superiore di numero e mezzi.

La battaglia fu la prima di una certa entità vinta dai Viet Cong nella guerra del Vietnam.

 

Lascia un commento