A Cremona 59 anni fa nasceva Gianluca Vialli, inutile spendere parole o aggettivi superlativi o speciali per Gianluca, un grande professionista, un grande giocatore e un grandissimo uomo dentro e fuori il campo, una lunga malattia la portato via il 6 gennaio scorso….Icona indiscussa della Samp dei tempi d’oro, campione d’Italia (1991), vincitrice della Coppa delle Coppe (1990), insieme con Roberto Mancini diventano i gemelli del gol, a Genova è il Re, vince anche tre Coppe Italia (1985,1988 e 1989), una Supercoppa Italiana (1991), finalista della Coppa delle Coppe con il Barcellona nel 1989 e della Coppa dei Campioni sembre con i blaugrana nel 1992. Nell’estate del 1992 passa a Torino sfonda bianconera, con la Juventus vince la Coppa Uefa nel 1993,  lo scudetto la coppa Italia e la Supercoppa Italiana nel 1995, l’anno dopo da capitano alza nel cielo di Roma la Coppa dei Campioni…Dopo le paremtesi italiane di Cremonese,Sampdoria e Juventus va in Inghilterra a giocare con il Chelsea (club di Londra) per una scelta di vita e per iniziare una nuova avventura, con i blues londinesi vince subito la Coppa d’Inghilterra nel 1997, l’anno dopo Coppe delle Coppe, Supercoppa Europea, e Coppa di Lega Inglese, in tutti questi grandi risultati ottenuti c’e sempre la sua grande zampata e la sua grande firma…Con la nazionale la parentesi è poco fortunata, bronzo a Italia 90, ancora bronzo agli Europei Under 21 del 1984 e argento agli Europei Under 21 del 1986….Tra il 1985 e il 1992 ha totalizzato 59 presenze e 16 reti nella Nazionale italiana, prendendo parte a due Mondiali (Messico 1986 e Italia 1990) e un Europeo (Germania Ovest 1988); al suo attivo ha anche 21 gare e 11 gol con l’Under 21, con cui ha disputato due Europei di categoria (1984 e 1986). Tra squadre di club, Nazionale A e Nazionale Under 21, Vialli ha disputato 737 partite segnando 286 reti. Nel 2021 è il vice con l’amico di sempre Roberto Mancini ad Euro 2020 dopo vinciamo il titolo EUROPEO dopo 53 anni..

GRAZIE GIANLUCA CAMPIONE ETERNO!!

https://www.youtube.com/watch?v=9ajyiMizmVA

 

 

Lascia un commento