Paolo Rossi, ricordo commosso di Cabrini nel giorno del compleanno

Oggi l’ex centravanti avrebbe compiuto 66 anni: il suo compagno di squadra non lo dimentica, omaggio anche da Juve, Milan e Vicenza
Ci sono legami che vanno oltre la vita. E ci sono persone che continuano a vivere nei ricordi delle persone che le hanno amate. Paolo Rossi oggi avrebbe festeggiato il proprio compleanno. Nel 2020 una malattia ha messo fine alla sua vita terrena, ma non al legame che ha stretto il ragazzo di Prato agli amici e ai colleghi.

Il ricordo dell’ex compagno di squadra

Questa mattina Antonio Cabrini ha voluto ricordare il suo compagno di squadra con un post sul proprio profilo social: “Buon compleanno Pablito, manchi tanto” le parole dell’ex terzino sinistro. Il bomber dei Mondiali di Spagna manca a tutti, non soltanto ad amici e parenti, soprattutto agli amanti del calcio che hanno saputo apprezzare la genuinità e la semplicità di un giocatore d’altri tempi.

L’omaggio di Juve e Milan

Anche i club nei quali ha militato Paolo Rossi nel corso della carriera, hanno ricordato il campione. “Una leggenda, Paolo Rossi” è il post con il quale la Juventus ha voluto commemorare il proprio centravanti, cresciuto nelle giovanili del club bianconero dopo aver mosso i primi passi nel Santa Lucia e nella Cattolica Virtus di Prato. Sentito anche il ricordo del Milan, che sul profilo Twitter ha ricordato il compleanno di Rossi: “Sempre nei nostri cuori. Tanti Auguri, Pablito“. Non poteva mancare un omaggio dal Vicenza, dove Pablito si è affermato tra il 1976 e il 1979, vincendo la classifica dei cannonieri in Serie B e in Serie A: “Per sempre biancorosso, Buon compleanno Paolo“.

https://www.youtube.com/watch?v=fser8knw8Ws

 

Lascia un commento