Avrebbe compiuto oggi 65 anni, se non se fosse andato lo scorso dicembre, Paolo Rossi, il giocatore che con i propri gol ha trascinato l’Italia sul tetto del mondo nel 1982 con la sua maglia numero 20. Per lui quell’anno titolo di capocannoniere del mondiale e Pallone d’oro. Ironia della sorte, è proprio l’anno 2020 a costringere il mondo del calcio italiano a dirgli addio. E ripensare al bomber del Mundial è anche rivedere nella mente quella maglia azzurra, che da Pablito in poi ha sempre raccontato storie abbastanza particolari quando è stata indossata in una grande competizione…

https://www.youtube.com/watch?v=fser8knw8Ws&t=87s
https://www.youtube.com/watch?v=ddP-t8Qh7Os&t=5s

Lascia un commento